Carte in regola

Affrontiamo una volta per tutte il cumulo di carte e documenti che ti angoscia e che giace in qualche posto della tua casa, creando un metodo definitivo di organizzazione e archiviazione. 

Sistemare e organizzare i documenti e le scartoffie
è un lavoro che detesti? Ecco, io lo adoro.
Quindi posso venire ad aiutarti: se vuoi faccio io la parte di lavoro che per te è più noiosa e poi insieme troviamo il metodo per organizzarti più facile e comodo per te, così poi questa operazione sarà facile e semplice!

Organizzazione documenti di casa

Dove?

In presenza: vengo fisicamente a casa tua e lavoro al tuo fianco.
Solo in questo caso, dopo una prima impostazione del lavoro insieme, io posso lavorare in solitaria per la fase di catalogazione dei documenti, e poi invece torniamo a lavorare insieme nella parte finale della riorganizzazione.

Per chi è?

Per chi non ne può più di perdere tempo a cercare i documenti che servono quando gli servono, e vuole preparare le carte per il commercialista o il 730 in un battibaleno.

Quanto costa?

  • Mezza giornata: 220 euro
  • Una giornata: 385 euro
  • Due giorni: 616 euro

Come funziona in pratica?

  • Se mi contatti via mail ti chiederò di sentirci per telefono, oppure puoi prenotare direttamente dal mio sito una videochiamata gratuita su zoom, per conoscerci e capire come posso aiutarti.
  • Poi sarà importante per me venire a fare un sopralluogo di persona (gratuito e non vincolante) per capire com’è la situazione attuale delle tue carte e dei tuoi documenti. In questo nostro primo incontro parliamo un po’ di come vorresti che diventasse il tuo archivio documenti e parliamo di quanto tempo serve, come procedere, valutando anche se ti potrebbe essere utile qualche accessorio organizzativo.
  • Se non vengo a fare il sopralluogo di persona puoi mandarmi delle foto o un video e facciamo un’altra chiacchierata un po’ più lunga, on line.
  • Io poi ti manderò la mia proposta e il mio preventivo, e solo dopo che lo avrai accettato verrò a casa tua e cominceremo a lavorare insieme.

Cosa mi chiedete più spesso

Qui alcune domande che mi arrivano spesso, specialmente
al primo contatto. E alcune che so che forse hai in mente,
ma non tiri fuori ;).

Spero di rispondere a tutti i tuoi dubbi, ma se ne hai altri, non esitare a contattarmi. Una chiacchierata è sempre una buona idea per chiarirsi le idee!

1. I miei documenti contengono informazioni riservate. Come facciamo con la privacy?

Io ti garantisco la più completa riservatezza di tutte le informazioni di cui posso venire a conoscenza. Lo stabilisce il mio codice etico, che è quello di APOI. Inoltre non esprimerò né giudizi né commenti, perché io lavoro così. Per i documenti che saranno da eliminare contenenti informazioni e dati sensibili utilizzerò il mio apparecchio distruggi-documenti.

2. Se tu puoi svolgere una parte di lavoro in autonomia, significa che io non devo essere presente tutto il tempo?

Sì esatto. La parte di lavoro dedicata alla divisione in categorie posso farla da sola, mi servirà però avere la tua presenza nella parte iniziale e in quella finale del lavoro.

3. I miei documenti sono sparsi in vari punti della casa, alcuni sono solo nel computer. Come si fa?

Premessa importante per iniziare il lavoro sarà quella di raggruppare tutti i tuoi documenti in un unico posto, mi riferisco a quelli cartacei. I documenti digitali richiederanno un lavoro a parte, che se vuoi potremo fare insieme.

4. Io vorrei farti venire a casa mia, ma mi vergogno

Non ti preoccupare, è una situazione comune e normalissima. Ma non far sì che questo sia un ostacolo alla tua voglia di cambiare. Sappi che quella confusione che ti fa imbarazzare per me è entusiasmante. Quel disordine che ti fa vergognare per me è esaltante. Perché sono già proiettata al piacere e alla soddisfazione che avremo nel risultato finale! Io non ti giudico, non ti critico e non ti costringo. Non condanno il disordine e la disorganizzazione. Ma se tu desideri fare un cambiamento, io sono felice di aiutarti!

5. Dovrò comprare io i supporti e gli accessori che mi consigli?

Nel mio lavoro io cerco sempre di lavorare con quello che c’è, quindi io mi impegnerò a utilizzare gli strumenti a disposizione, magari sfruttandoli in modo diverso. Se insieme decideremo che è il caso di comprare qualcosa di nuovo la spesa sarà a tuo carico, ma io farò in modo che sia la scelta più azzeccata!

Io il caffè non lo bevo, ma davanti a un orzo lungo in tazza grande chiacchiero sempre tanto volentieri!

Scrivimi e ci vediamo!

Attenzione:

10 + 10 =

Oppure prenota subito la nostra chiacchierata!